1 giorno
2
Livello allenamento 3
2 min

Una salita attrezzata ma solo per veri esperti...

Data inizio:

il 07-08-2021

Dettagli

Le date e il numero dei partecipanti sono confermati
Qualora dovessimo apportare delle modifiche in conformità alle norme per il contenimento della pandemia, ne daremo informazione agli iscritti nonché aggiorneremo le pagine relative all’attività del nostro sito.
Nel caso di annullamento dell’attività a causa degli eventi legati alla pandemia vi garantiamo la riprogrammazione dell’attività stessa in altra data o il rimborso della quota versata.

DETTAGLI

Il Lastrons del Lago, con i suoi 2600 metri, è la cima più imponente ad ovest del Cogliàns, nelle Alpi Carniche e sovrasta direttamente il lago Volaia.
Numerose sono le vie sportive di arrampicata alla sua base, ma solo questo itinerario raggiunge la cima lungo un itinerario relativamente semplice.
Un percorso affascinante per chi apprezza le cavalcate di ampio respiro su terreni d’avventura.

Dal Lago Volaia ha inizio la salita lungo questa logica e storica via che raggiunge la vetta del Lastron del Lago e che da accesso lungo la cresta percorsa dalla ferrata Weg der 26er alla cima del Cogliàns.

Lungo la via Attrezzata della Rampa Nord-Ovest dei Lastron del LagoL’itinerario segue inizialmente una rampa-canale a volte detritica per poi proseguire su uno spigolo e quindi direttamente sul filo di cresta.
Alcuni decenni fa venne attrezzata dalle truppe austriache con degli anelli di ferro che permettono una progressione più sicura anche se sono distanziati di circa una20 di metri. Sono anche parzialmente visibili alcuni bolli gialli in parte sbiaditi, che ne segnavano l’itinerario.
La prima sezione, fino alla cengia detritica, risulta essere la parte più tecnica seguita da una seconda più da ricercare nei suoi punti deboli. Ne risulterà una salita lungo un itinerario fantastico su una cima poco valorizzata ma unica ed affascinante.

Condizioni

CONDIZIONI

RITROVO

Rifugio Tolazzi a Collina di Forni Avoltri

ABBIGLIAMENTO E ATTREZZATURA

Abbigliamento e attrezzatura per salite in alpinismo classico

RAPPORTO

1 : 2

INCLUSO NEL PREZZO

Materiale tecnico della cordata (corde, protezioni, …)

Tutti i costi della Guida Alpina

Servizi di Guida Alpina

Assicurazione recupero e soccorso

NON INCLUSO

Trasferimenti

Assicurazione personale, infortunio, annullamento viaggio, smarrimento bagaglio (consigliata)

Tutto ciò che non è specificato alla voce ‘incluso nel prezzo’

Itinerario

PROGRAMMA

Di seguito il programma dell’attività che svolgeremo

Dal Parcheggio del Rifugio Tolazzi, dopo avere controllato e organizzato i materiali, raggiungeremo il Rifugio Lambertenghi.
Proseguiremo lungo il sentiero  fino a raggiungere il bordo del laghetto del Volaia avvicinandoci alla base della parete Ovest. Qui ha inizio la nostra salita che affronta subito la parte più impegnativa. Dopo esserci legati, scaleremo una parte con alcuni passaggi di IV e quindi, lungo la rampa su terreno detritico, guadagneremo quota fino a traversare verso sinistra in direzione dello spigolo.
Da qui un breve tratto verticale ci permetterà di raggiungere il filo di cresta che seguiremo lungamente fino a raggiungere la cima a quota 2600m.
Una meritata pausa e inizierà la discesa verso la forcella che separa il Cogliàns dal Lastrons del Lago e poi sempre su paretine e cresta ci raccorderemo alla ferrata Nord fino alla cima del Cogliàns che con i suoi 2780 metri è la montagna più alta del Friuli.
Da qui scenderemo all’auto lungo la via normale a Sud fino al parcheggio dove siamo partiti al mattino.
Non mancherà di certo una pausa ristoratrice al rifugio Tolazzi per festeggiare davanti ad una birra la cima raggiunta.

Materiali

MATERIALI

Di seguito troverete l’indicazione per i materiali necessari.
La scelta che dovrete fare per il vestiario dipenderà dalle previsioni meteo e dall’attività scelta.

Vi consigliamo di confrontarvi con la vostra guida per verificare le attrezzature e il vestiario da scegliere.
Apri la lista completa

Materiali Alpinismo Classico

Luogo

LUOGO


Lastrons del Lago – Alpi Carniche
Gallery
Condividi

CONDIVIDI CON I TUOI AMICI

1 giorno
2
Livello allenamento 3
2 min

Una salita attrezzata ma solo per veri esperti...

Data inizio:

il 07-08-2021

Lungo la via Attrezzata della Rampa Nord-Ovest dei Lastron del Lago
Ometto di pietra lungo la cengia
La Cengia degli Dei in controluce
Particolare del passaggio chiave
Il tratto più spettacolare della Cengia degli Dei
L'Innominata dalla Cengia degli Dei
Il primo tratto della Cengia degli Dei
La prima calata
La Cengia degli Dei vista dall'alto
Ometto all'accesso della Cengia degli Dei

Recensioni dell'attività

Non ci sono ancora recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.