2 giorni
3
2 min
3

Sulla vetta più alta dell'Austria lungo la Studlgrat

Dettagli

DETTAGLI

Il Grossglockner, negli gli Alti Tauri, è posta al confine fra i Länder austriaci del Tirolo, del Salisburghese e della Carinzia. Con i suoi 3.798 m di altitudine è anche la più alta vetta austriaca e per molti la più bella. Fu salita per la prima volta nel 1800 da Sepp e Martin Klotz, Martin Reicher, Matthias Hautzendorfer e una quinta persona di cui ancor oggi non si conosce l’identità.
La cresta Sud, oggi chiamata Studlgrat, è stata salita per la prima volta da prima salita J. Kerer u. P. Groder nel 1864 ma deve il suo nome a Johann Stüdl, il ‘Signore del Glockner’. Fu lui a far costruire il rifugio che porta il suo nome ancora nel 1868 e a ricevere la cittadinanza onoraria di Kals nel 1870

Il Grossglockner visto dal versante di Kals
Lo splendido Studlhutte, base di appoggio per la salita del Grossglockner dal versante di Kals
Lungo la Studlgrat, la cresta sud che raggiunge direttamente la cima del Grossglockner
Lungo la Studlgrat sul Grossglockner

Raggiungeremo la Stüdlhütte, rifugio famoso oltre per il bellissimo pulpito che domina la valle offrendo un’ampio panorama verso le Alpi Giulie, Carniche. Dolomiti, al gruppo del Gross Venediger fino all’Ortler. E’ anche rinomato per l’incredibile varietà, abbondanza e qualità dei piatti che il gestore prepara per la cena. Pernotteremo nelle comode cuccette del rifugio.

L’indomani saliremo in direzione del ghiacciaio Teischnitzkees aggirando la Luisenkopf fino a raggiungere l’inizio della Stüdlgrat. Da qui lungo un fantastico itinerario che risale, con facile arrampicata e alcuni passaggi più impegnativi, l’evidente e panoramica cresta fino alla croce di vetta. La discesa seguirà l’itinerario della via normale lungo la cresta est fino al Erzherzog-Johann-Hutte e quindi nuovamente allo Stüdlhütte per poi seguire il percorso del giorno precedente fino al parcheggio della Luckner Haus.

Condizioni

CONDIZIONI

RITROVO

Parcheggio della Lucknerhaus

ABBIGLIAMENTO E ATTREZZATURA

Abbigliamento e attrezzatura per salite in alta montagna

RAPPORTO

1 : 2

INCLUSO NEL PREZZO

Materiale tecnico della cordata (corde, protezioni, …)

Tutti i costi della Guida Alpina

Servizi di Guida Alpina

Assicurazione recupero e soccorso

NON INCLUSO

Trasferimenti

Vitto e alloggio come da programma

Assicurazione personale, infortunio, annullamento viaggio, smarrimento bagaglio (consigliata)

Tutto ciò che non è specificato alla voce ‘incluso nel prezzo’

Itinerario

PROGRAMMA

Di seguito il programma dell’attività che svolgeremo

Day 01

Ritrovo presso il Parcheggio della Lucknerhaus, controllo e organizzazione dei materiali.
Saliremo quindi in un paio di ore al Rif Studlhutte.

Avremo la possibilità di ‘scaldare i motori’ in vista della salita del giorno successivo sulla cresta del Fanatkogl. E’ una salita semplice e breve che raggiunge lungo un canalino con delle roccette il filo di cresta e quindi la cima. La vista sulla valle, verso la vicina sella del rifugio e più in alto sulla Studlgrat è splendida.

Day 02

Partiremo all’alba lungo la traccia che prima risale verso il ghiacciaio Teischnitzkees per poi seguirlo lungo il fianco ovest della Luisengrat fino alla sella fra questa e la Studlgrat dove avrà inizio la nostra salita. La linea segue la direzione della cresta salendo sul filo o aggirandola sul fianco. Nonostante talvolta l’esposizione ci impegni e vi siano dei passaggi più tecnici, la salita ne risulta sciolta, continua e sempre sicura. Incontreremo anche un paio di brevi corde che ci aiuteranno nella progressione. Man mano che si sale la vista cresce e, poco prima della cima, potremo chiaramente riconoscere le persone che salgono lungo la cresta della via normale, specialmente mentre scendono dall’antecima nella sella del Pallavicinirinne. Una volta raggiunta la cima e goduto del panorama, scenderemo lungo la cresta della via normale, affilata e con un breve tratto di arrampicata ma mai troppo impegnativa. Raggiungeremo quindi il Rif Adlersruhe Erzhzg. Johann e da qui lungo il sentiero della normale il Rif Studlhutte e quindi il parcheggio.

Materiali

MATERIALI

Di seguito troverete l’indicazione per i materiali necessari.
La scelta che dovrete fare per il vestiario dipenderà dalle previsioni meteo e dall’attività scelta.

Vi consigliamo di confrontarvi con la vostra guida per verificare le attrezzature e il vestiario da scegliere.
Apri la lista completa

Materiali Alta Montagna

Luogo

LUOGO


GrossGlockner – Alti Tauri
Gallery
Condividi

CONDIVIDI CON I TUOI AMICI

2 giorni
3
2 min
3

Sulla vetta più alta dell'Austria lungo la Studlgrat

Lungo la Studlgrat sul Grossglockner

Recensioni dell'attività

Non ci sono ancora recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.