2 giorni
1
Livello allenamento 2
3 min

Un corso full immersion per apprendere le tecniche di base per affrontare in sicurezza le salite invernali

Date disponibili:

Il 14-01-2023 - ISCRIZIONI IN CORSO



Dettagli

DETTAGLI

Corso Alpinismo Invernale: una delle espressioni più intense dell’alpinismo la si raggiunge muovendosi nell’ambiente ghiacciato e innevato della stagione invernale.
Il clima, le condizioni della montagna, i rischi oggettivi e le giornate più corte sono solo alcuni degli aspetti che rendono quest’attività unica nell’alpinismo.

Anche nelle nostre montagne questa disciplina, sempre più apprezzata e praticata, può riservare delle emozioni intense ed indimenticabili.

Un buon allenamento è certamente alla base di questa severa ma appagante disciplina.
La padronanza dell’ambiente prima di tutto e un controllo del movimento nell’uso di ramponi e piccozza unito alle giuste tecniche di sicurezza sono gli ingredienti per la riuscita delle nostre salite in inverno.

Durante questo corso di alpinismo invernale potremo comprendere meglio quali siano le problematiche che l’ambiente invernale ci presenterà e quali capacità e conoscenze dovremo acquisire e migliorare per rendere sicura e appagante la nostra salita.
La tecnica individuale nella progressione su terreno ghiacciato con i ramponi e la piccozza nonché le tecniche di progressione in sicurezza saranno gli argomenti dominanti di questa giornata. Non trascureremo affatto anche aspetti oggettivi del rischio legati alle valanghe, alla scelta dell’itinerario, della traccia e all’orientamento.

Scendendo nel pomeriggio verso il Rifugio Gilberti a Sella Nevea

Il Corso Alpinismo Invernale è strutturato su due giornate. Faremo base al Rif Gilberti da dove sfrutteremo le notevoli possibilità e opzioni che la conca e le cime soprastanti offrono a questa disciplina. Pernotteremo al rifugio e sarà l’occasione per approfondire alcuni temi più teorici come l’orientamento, le attrezzature o altro ancora.

Lo Stage Alpinismo Invernale è adatto ai principianti della specialità.
Non è richiesta una preparazione specifica ma un’esperienza alpinistica di base (corso di alpinismo base, corso ferrate, corso arrampicata o esperienza equivalente) e un buon stato di forma fisica.

I materiali necessari (imbracatura, casco, ramponi, piccozza), qualora ne foste sprovvisti, potranno essere forniti da inMont.

Condizioni

CONDIZIONI

RITROVO

Sella Nevea

ABBIGLIAMENTO E ATTREZZATURA

Vestiario adatto alle escursioni invernali.
Ramponi, piccozza, casco e imbraco (eventualmente forniti da inMont)

RAPPORTO

1 : 4

INCLUSO NEL PREZZO

Attrezzatura individuale, qualora ne foste sprovvisti (artva, pala, sonda, ramponi, piccozza, casco, imbraco)

Attrezzatura comune della cordata (corde, protezioni, …)

Tutti i costi della Guida Alpina

Servizi di Guida Alpina

Assicurazione recupero e soccorso

NON INCLUSO

Trasferimenti

Impianti di risalita

Servizio di mezza pensione presso il Rifugio Gilberti

Assicurazione personale, infortunio, annullamento viaggio, smarrimento bagaglio (consigliata)

Tutto ciò che non è specificato alla voce ‘incluso nel prezzo’

Itinerario

PROGRAMMA

Di seguito il programma di massima che seguiremo durante la giornata del corso.

Lo stage si svolgerà su due giornate facendo base al Rif Gilberti.

Day 01

Ritrovo a Sella Nevea

Dopo aver verificato i materiali individuali e di sicurezza e distribuito quelli comuni, saliremo con gli impianti al Rifugio Gilberti.
Durante la giornata ci sposteremo sui pendii e sulle pareti della Conca Prevala per affrontare i temi legati all’uso dei ramponi e della piccozza, delle legature, delle soste su neve e ghiaccio e della progressione in cordata su terreno misto.

A fine giornata rientreremo in rifugio dove, alla sera, potremo affrontare tematiche inerenti alle salite invernali (orientamento, attrezzatura, …)

Day 02

Dopo un’ottima colazione prenderemo pratica e confidenza con quanto appreso durante la giornata precedente percorrendo uno degli itinerari classici dell’area circostante. Le mete di questa salita saranno la cima del Bilapec o il Golovec.
Durante questa giornata, oltre a vedere applicate le tecniche acquisite il giorno precedente, affronteremo con particolare attenzione anche il tema legato ai rischi in ambiente invernale (orientamento, valutazione delle condizioni ambientali, stabilità del manto nevoso e conseguente rischio valanghe, …)

L’attività avrà termine nel tardo pomeriggio. Ci saluteremo quindi davanti a una birra e coglieremo l’occasione per scambiarci qualche idea per i programmi futuri

Gli argomenti di massima che affronteremo durante queste giornate saranno i seguenti

Materiali

Imbracatura, casco

Piccozza e ramponi

Corda e rinvii

Protezioni su neve, su ghiaccio e su roccia

Artva, pala e sonda

Sicurezza

Utilizzo corretto di ramponi e piccozza (cramponage)

Nodi e utilizzo della corda

Progressione a tiri e in conserva corta

Valutazione dei rischi in ambiente invernale

Tecnica individuale

Progressione diagonale e incrociata di base

Progressione incrociata sulla massima pendenza

Progressione mista

Discesa faccia a valle

Utilizzo della piccozza

Materiali

MATERIALI

Di seguito troverete l’indicazione per i materiali necessari.
La scelta che dovrete fare per il vestiario dipenderà dalle previsioni meteo e dall’attività scelta.

Apri la lista completa

Materiali Salite Invernali di più giorni

Luogo

LUOGO


Sella Nevea – Rifugio Gilberti

Gallery
Condividi

CONDIVIDI CON I TUOI AMICI

2 giorni
1
Livello allenamento 2
3 min

Un corso full immersion per apprendere le tecniche di base per affrontare in sicurezza le salite invernali

Date disponibili:

Il 14-01-2023 - ISCRIZIONI IN CORSO



Recensioni dell'attività

Non ci sono ancora recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.