1 giorno
3
3 min
2

Impariamo a gestire i momenti critici durante l'arrampicata e l'alpinismo

il 19-07-2020

Dettagli

DETTAGLI

A differenza di un corso, che offre una panoramica completa delle attività e problematiche della disciplina, durante uno stage affronteremo un argomento specifico. E’ un approfondimento a tema ed ha l’obiettivo di sviscerare tutti gli aspetti e particolarità più nascosti, ma non meno importanti, dell’argomento trattato.
L’oggetto dello stage può essere specifico per una disciplina ma più spesso riguarda più pratiche dell’alpinismo. Basti pensare al recupero della cordata (utile in roccia, alta montagna, cascate, …) o allo stage Artva o neve e valanghe (fondamentale nello sci alpinismo come anche in tutte le attività invernali).

Lo Stage Autosoccorso della Cordata è un approfondimento sul tema della sicurezza nelle discipline dell’arrampicata estiva e invernale e dell’alpinismo in generale.
Durante questa giornata apprenderemo le corrette tecniche di recupero del compagno infortunato o più semplicemente di aiuto perché in difficoltà affrontando un passaggio su roccia.

Studieremo i diversi tipi di paranco, la risalita su corda, il passaggio del nodo in caso di corda lesionata e tanti altri aspetti e argomenti connessi.
Sarà una giornata full immersion fra nodi, corde, soste e manovre. Non arrampicheremo se non per trovare l’ambientazione corretta per l’esercitazione che andremo a svolgere.

Per quest’attività ci recheremo in una falesia del Friuli dall’accesso facile e il più veloce possibile per dedicare tutto il tempo a disposizione all’apprendimento di queste complesse tecniche.

La finalità di questo stage è quella di rendere ancor più sicuri i partecipanti nella pratica dell’alpinismo in generale offrendogli un panorama di soluzioni da utilizzare in situazioni più critiche e impegnative.
Non dovrà comunque essere considerata esaustiva in quanto l’ambientazione di queste manovre, la più variegata e complessa, non permette una catalogazione e una definizione standard delle operazioni da compiere. Offre però un bagaglio di soluzioni ampio e specifico da utilizzare e adattare nelle diverse situazioni.

Il corso si svolge in una giornata. Il pranzo è al sacco. La meta verrà scelta in base alle condizioni meteo e comunicata ai partecipanti.

Requisiti per l’ammissione al corso: è preferibile aver partecipato a un corso roccia o alpinismo o avere esperienze di roccia, alpinismo e delle manovre classiche di corda della progressione in cordata soste, sicure, nodi

Condizioni

CONDIZIONI

RITROVO

Verrà definito dalla Guida Alpina alcuni giorni prima

ABBIGLIAMENTO E ATTREZZATURA

Normale vestiario utilizzato in montagna.
Imbracatura bassa, casco, scarpette da arrampicata e attrezzatura tecnica

RAPPORTO

1 : 6

INCLUSO NEL PREZZO

Materiale comune della cordata (corde, protezioni, …)

Attrezzatura personale quale casco, imbraco, scarpette di arrampicata (qualora ne foste sprovvisti)

Tutti i costi della Guida Alpina

Servizi di Guida Alpina

Assicurazione recupero e soccorso

NON INCLUSO

Trasferimenti

Eventuali ingressi nelle palestre indoor

Assicurazione personale, infortunio, annullamento viaggio, smarrimento bagaglio (consigliata)

Tutto ciò che non è specificato alla voce ‘incluso nel prezzo’

Itinerario

PROGRAMMA

Di seguito il programma di massima che seguiremo durante la giornata del corso.

Lo stage verrà svolto preso una falesia del Friuli Venezia Giulia in modo da ottimizzare la didattica e per approfondire al meglio le diverse manovre di corda.
In caso di brutto tempo l’attività può essere svolta in una palestra indoor.

Ritrovo

Ritrovo e trasferimento presso la località scelta

Verifica dei materiali individuali e di sicurezza e distribuzione materiali comuni

Attività

Ripasso protezioni fisse e veloci, soste e nodi

Autosoccorso della cordata (al secondo e al primo di cordata)

Paranchi

Risalite su corda e passaggio del nodo

Conclusioni

L’attività avrà termine nel tardo pomeriggio. Ci saluteremo davanti a una birra e coglieremo l’occasione per scambiarci qualche idea per i programmi futuri

Gli argomenti di massima che affronteremo durante queste giornate saranno i seguenti

Materiali

Imbracatura, casco, scarpette di arrampicata

Corda, mezze corde, rinvii e moschettoni

Freni (piastrina, secchiello, multifunzione)

Protezioni (chiodi, friend, nut)

Sicurezza

Aspetti generali della sicurezza nell’arrampicata in vie di più tiri

Approfondimento su tutti gli argomenti trattati da un punto di vista legato alla sicurezza (oltre che alla funzionalità)

Il corretto uso di imbracatura e casco

Nodi e loro uso

Modalità di scelta e utilizzo dei freni in diversi contesti

Concetto di controllo reciproco

Protezioni (chiodi, friend, nut)

Manovre di messa in sicurezza della cordata e accenni sulle manovre di aiuto e autosoccorso

Tecnica individuale

Ripresa dei concetti base della tecnica di arrampicata come elemento di sicurezza della progressione in roccia

Utilizzo dei materiali propri dell’arrampicata su roccia in vie di più tiri

Allestimento di soste di progressione, posizionamento di protezioni e manovre di corda della cordata

Allestimento delle soste di calata e corda doppia

Materiali

MATERIALI

Di seguito troverete l’indicazione per i materiali necessari.
La scelta che dovrete fare per il vestiario dipenderà dalle previsioni meteo e dall’attività scelta.

Apri la lista completa

Materiali Alpinismo su Roccia – Corsi

Luogo

LUOGO


Il corso si terrà in Friuli Venezia Giulia e Veneto
Gallery
Condividi

CONDIVIDI CON I TUOI AMICI

1 giorno
3
3 min
2

Impariamo a gestire i momenti critici durante l'arrampicata e l'alpinismo

il 19-07-2020

Manovre di corda durante stage e corsi di alpinismo

Recensioni dell'attività

27 Maggio 2020

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do e

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.