3 giorni
1
4 min
2

Un week end intenso per imparare e migliorare la tecnica sciistica fuoripista

Data disponibile:

dal 12-02-2021 - al 14-02-2021 - durata: 3 giorni Consecutivi

Dettagli

Le date e il numero dei partecipanti sono confermati
Qualora dovessimo apportare delle modifiche in conformità alle norme per il contenimento della pandemia, ne daremo informazione agli iscritti nonché aggiorneremo le pagine relative all’attività del nostro sito.
Nel caso di annullamento dell’attività a causa degli eventi legati alla pandemia vi garantiamo la riprogrammazione dell’attività stessa in altra data o il rimborso della quota versata.

DETTAGLI

Per uno sciatore scendere in neve fresca su pendii immacolati è certamente il massimo della soddisfazione. Poter disegnare le proprie curve nella polvere, galleggiare scivolando senza attriti quasi veleggiando, scegliere la propria linea e lasciare la nostra ‘firma’ sul manto nevoso, respirare e assaporare il senso di libertà che gli spazi alpini offrono, godere del silenzio che ci circonda rotto solo dal fruscio degli sci immersi nella neve: queste sono solo alcune delle sensazioni che si provano praticando quest’attività.

Questo corso è indirizzato a tutti gli sciatori con qualsiasi capacità.
Per il principiante sarà l’occasione per apprendere le giuste tecniche dello sci fuoripista mentre, per chi già avvezzo a questa attività, ci sarà la possibilità di migliorarsi e risolvere quei problemi che non ci permettono di esprimerci al meglio nella sciata in neve fresca.Sciando sull'alta Val Fonda
A tale scopo, qualora vi siano le necessità e le possibilità, ci organizzeremo in gruppi su più livelli offrendo a ciascuno dei partecipanti gli spunti e gli esercizi necessari per progredire e migliorare la propria tecnica individuale.

Questo corso, pertanto, risulta ideale per chi vuole sperimentare lo sci fuoripista ma è anche rivolto a chi desidera dedicarsi allo scialpinismo provando a cimentarsi nella neve polverosa come anche a chi si pone l’obiettivo di migliorare ancor di più le proprie capacità individuali.

Sfruttando gli impianti di risalita sarà possibile ottimizzare i tempi e concentrarci sulla discesa potendo percorrere, così facendo, molti metri di dislivello.
Avremo la possibilità di fare delle prove e degli esercizi mirati in pista e quindi riportarli sul terreno del fuoripista nella neve fresca.

Il corso si svolge in più giornate e pernotteremo in valle.
La destinazione definitiva verrà confermata agli iscritti in funzione alle condizioni nivologiche e meteorologiche del momento.

L’obiettivo di questo corso è quello di rendervi sicuri e padroni della giusta tecnica di discesa nel fuori pista e/o di migliorare le vostre capacità individuali che possono essere anche già di alto livello.
Questo vi permetterà di affrontare itinerari sempre più impegnativi di freeride ma anche di percorrere itinerari di scialpinismo liberi dall’ansia e dalla tensione che la discesa talvolta provoca.

Condizioni

CONDIZIONI

RITROVO

Verrà definito dalla Guida Alpina in base alla meta del corso

ABBIGLIAMENTO E ATTREZZATURA

Attrezzatura da freeride (da preferire) o da scialpinismo.
Obbligatori Artva, pala, sonda e casco.
Sarà possibile noleggiare l’attrezzatura da sci mentre il kit Artva, pala e sonda potranno essere forniti da inMont per la durata del corso.

RAPPORTO

1 : 6

INCLUSO NEL PREZZO

Kit Artva, pala e sonda (qualora sprovvisti)

Tutti i costi della Guida Alpina

Servizi di Guida Alpina

Assicurazione recupero e soccorso

NON INCLUSO

Trasferimenti

Vitto e alloggio

Skipass

Assicurazione personale, infortunio, annullamento viaggio, smarrimento bagaglio (consigliata)

Tutto ciò che non è specificato alla voce ‘incluso nel prezzo’

Programma

PROGRAMMA

Di seguito il programma di massima che seguiremo durante le giornate del corso.

Il corso è strutturato su tre giornate e faremo base in valle.
Tale opportunità ci permetterà di sfruttare al meglio le giornate che abbiamo a disposizione. Avremo inoltre la possibilità di approfondire temi teorici durante la serata.
La scelta della meta verrà comunicata agli iscritti e dipenderà principalmente dalle condizioni nivo-meteo.

Day 01

Durante la prima giornata ci recheremo al mattino presso la località sciistica scelta.

In questa giornata avremo la possibilità di fare le prime discese e valutare correttamente quali saranno gli argomenti da approfondire in base al gruppo e alle esigenze dei singoli.
Se vi sarà la possibilità ci divideremo in gruppi omogenei per lavorare ottimizzando i tempi e i risultati.
Faremo dei test di valutazione e inizieremo a correggere i particolari più importanti della tecnica di ogni partecipante.

Day 02

La seconda giornata sarà una giornata piena. Saliremo con i primi impianti per riprendere e approfondire ancora meglio e con maggior dettagli gli argomenti della giornata precedente. Faremo del lavoro in pista per comprendere correttamente il movimento e la motricità dello sci pensato alle necessità e diversità che potremo incontrare nella neve fresca. Ci sposteremo quindi fuori dalle piste battute per mettere in pratica quanto appreso con gli esercizi precedenti.
Tutta la giornata ci vedrà impegnati in questa scuola full immersion che, lo vedremo quasi subito, darà dei risultati sorprendenti.
Affronteremo in itinere anche gli aspetti legati alla sicurezza, alla scelta dell’itinerario, alla valutazione della neve e del rischio valanghe.

Day 03

Un’ultima giornata piena dove potremo affinare ancor meglio gli aspetti chiave della sciata fuori pista. Avremo anche la possibilità di percorrere itinerari via via sempre più ‘esigenti’ scoprendo che con la giusta tecnica e con il giusto approccio potremo superare quei percorsi che, fino a pochi giorni prima, ci sembravano difficoltosi.
Affronteremo con maggior dettaglio ancora tutti gli aspetti legati alla sicurezza, alla scelta dell’itinerario, alla valutazione della neve e del rischio valanghe.

A fine giornata faremo rientro a casa

Gli argomenti di massima che affronteremo durante queste giornate saranno i seguenti

Materiali

Sci da freeride – quali le differenze con gli sci da sci alpinismo

Artva, pala e sonda

Sicurezza

Aspetti generali della sicurezza in ambiente innevato

Il corretto uso di sci, bastoncini nel freeride

Conoscenza di base degli aspetti nivologici e meteorologici

Artva, uso e funzionamento

Tecnica individuale

  • Cortoraggio, serpentina, parallelo nel fuoripista
  • Curva saltata e cortoraggio saltato
  • curve in conduzione, tecnica evoluta da freeride
Materiali

MATERIALI

Di seguito troverete l’indicazione per i materiali necessari.
La scelta che dovrete fare per il vestiario dipenderà dalle previsioni meteo.

Apri la lista completa da questo link

Materiali Freeride

Luogo

LUOGO

La località verrà scelta in base alle condizioni nivo-meteo
Di seguito alcune opzioni:

  • StubaiGlatscher
  • Marmolada – Gruppo del Sella
  • Zell am See – Kaprun
Gallery
Condividi

CONDIVIDI CON I TUOI AMICI

3 giorni
1
4 min
2

Un week end intenso per imparare e migliorare la tecnica sciistica fuoripista

Data disponibile:

dal 12-02-2021 - al 14-02-2021 - durata: 3 giorni Consecutivi

nella polvere di St Anton

Recensioni dell'attività

Non ci sono ancora recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.