2 giorni
1
2 min
2

Un corso per salire in sicurezza le cascate di ghiaccio

Data disponibile:

dal 30-01-2021 - al 31-01-2021 - durata: 2 giorni Consecutivi

Dettagli

Le date e il numero dei partecipanti sono confermati
Qualora dovessimo apportare delle modifiche in conformità alle norme per il contenimento della pandemia, ne daremo informazione agli iscritti nonché aggiorneremo le pagine relative all’attività del nostro sito.
Nel caso di annullamento dell’attività a causa degli eventi legati alla pandemia vi garantiamo la riprogrammazione dell’attività stessa in altra data o il rimborso della quota versata.

DETTAGLI

Quando arriva l’inverno e il freddo, le cascate d’acqua e i più piccoli rigagnoli che scendono nelle valli gelano, formando colate di ghiaccio talvolta esili, altre imponenti, verticali o più appoggiate, alcune volte che interessano pareti intere, altre incassate nelle più strette gole e forre.
Queste sono le cascate di ghiaccio, il terreno di gioco degli ice-climbers.

Cascate di ghiaccio nelle Alpi Giulie
Dentro il colatoio della cascata di ghiaccio

L’arrampicata sulle cascate di ghiaccio rappresenta la versione più tecnica fra le discipline dell’alpinismo.
Si svolge in un ambiente surreale ed effimero dove solo una grande esperienza e una buona tecnica individuale possono rendere possibili i nostri progetti e realizzare i nostri sogni. Così facendo potremo contenere i rischi e sarà facile entusiasmarci in questo severo ma magnifico ambiente.

Il corso cascate si pone l’obiettivo di permettervi di acquisire la tecnica individuale per utilizzare correttamente i ramponi e le piccozze da piolet e di apprendere le manovre legate alla sicurezza della cordata nella progressione a tiri su cascata.

A fine corso, acquisiti gli elementi base della tecnica alpinistica, saliremo alcuni tiri su una linea facile e didattica.

La finalità del corso è quella di rendere gli allievi capaci di partecipare a salite su cascate di livello fino al IV grado, da secondi di cordata, e di essere in grado di svolgere correttamente tutte le necessarie operazioni relative all’autoassicurazione, all’assicurazione al primo di cordata, al posizionamento delle protezioni durante il tiro o per allestire le soste sul ghiaccio, alle corde doppie, come anche prendere conoscenza e coscienza di come si procede in cordata a tiri su questo effimero terreno.

Il corso si svolge in due giornate consecutive.
La località verrà scelta in base alle condizioni del momento (quale esempio: Sappada, Tarvisiano, Dolomiti, …)
Requisiti per l’ammissione al corso: è necessario avere frequentato un corso di arrampicata sportiva e di roccia o possedere un’esperienza equivalente.

Condizioni

CONDIZIONI

RITROVO

Verrà definito dalla Guida Alpina alcuni giorni prima

ABBIGLIAMENTO E ATTREZZATURA

Normale vestiario utilizzato per le salite invernali (consigliato il piumino).
Imbracatura bassa, casco, scarponi ramponabili e attrezzatura tecnica (piccozze e ramponi potranno essere messi a disposizione da inMont)

RAPPORTO

1 : 4

INCLUSO NEL PREZZO

Materiale comune della cordata (corde, protezioni, …)

Attrezzatura personale quale casco, imbraco, piccozze e ramponi (qualora ne foste sprovvisti)

Tutti i costi della Guida Alpina

Servizi di Guida Alpina

Assicurazione recupero e soccorso

NON INCLUSO

Trasferimenti

Vitto e alloggio qualora necessario

Assicurazione personale, infortunio, annullamento viaggio, smarrimento bagaglio (consigliata)

Tutto ciò che non è specificato alla voce ‘incluso nel prezzo’

Itinerario

PROGRAMMA

Di seguito il programma di massima che seguiremo durante le giornate del corso.

Il corso è strutturato su un fine settimana.
La scelta delle mete verrà comunicata agli iscritti e dipenderà principalmente dalle condizioni del ghiaccio, delle cascate e del meteo
Si svolgerà in Friuli o nelle Dolomiti

Day 01

Una volta raggiunta la località scelta ci organizzeremo con la distribuzione dei materiali necessari per questa attività.
Illustreremo le caratteristiche degli attrezzi tipici di questa disciplina quali piccozze, ramponi e chiodi. Avremo la possibilità di provare i prodotti di diverse marche che verranno messi a disposizione da inMont.
Successivamente prenderemo pratica su una semplice parete ghiacciata nell’utilizzo degli stessi: come piantare le piccozze e i ramponi e riprenderemo gli argomenti tipici del movimento in arrampicata su roccia per evidenziare le eventuali differenze e scelte che dovremo fare per muoverci correttamente in questo terreno.
Affronteremo anche i temi legati alla sicurezza, dalle protezioni con viti da ghiaccio alle soste, alle Abalakov,

Day 02

Durante la seconda giornata faremo innanzitutto un approfondito ripasso di quanto già visto la giornata precedente soffermandoci su alcuni particolari e risolvendo eventuali dubbi.
Sarà quindi il momento di mettere in pratica quanto appreso salendo una via di più tiri. Potremo applicare le nozioni legate alla tecnica individuale, all’uso di piccozza e ramponi, alle protezioni e alle soste nonché alla discesa in corda doppia lungo le cascate di ghiaccio.

Una volta ridiscesi a valle, nel pomeriggio, faremo rientro a casa non prima di aver festeggiato questo weekend con una buona birra e fatto assieme altri progetti per l’inverno.

Gli argomenti di massima che affronteremo durante queste giornate saranno i seguenti

Materiali

Imbracatura, casco, scarponi

Piccozze da piolet traction e ramponi da cascata

Protezioni: viti da ghiaccio, gancio per Abalakov, …

Corda, mezze corde, rinvii e moschettoni

Freni (piastrina, secchiello, multifunzione)

Sicurezza

Aspetti generali della sicurezza nell’arrampicata in vie di più tiri

Approfondimento su tutti gli argomenti trattati da un punto di vista legato alla sicurezza (oltre che alla funzionalità)

Il corretto uso di imbracatura e casco

Nodi e loro uso

Modalità di scelta e utilizzo dei freni in diversi contesti

Concetto di controllo reciproco

Protezioni (viti da ghiaccio, Abalakov, chiodi da roccia, friend, …)

Manovre di messa in sicurezza della cordata e accenni sulle manovre di aiuto e autosoccorso

Tecnica individuale

Ripresa dei concetti base della tecnica di arrampicata come elemento di sicurezza della progressione su cascata

Arrampicata a triangolo e posizioni base

Posizioni da utilizzare per la chiodatura

Utilizzo corretto di piccozze: impugnatura, battuta, dragonne, …

Utilizzo corretto dei ramponi: battuta, appoggio, aggancio, …

Corretto posizionamento delle viti e delle protezioni

Caratteristiche del ghiaccio e conseguente tecnica di salita (ghiaccio liscio, a cavolfiori, fragile, acquoso, …)

Materiali

MATERIALI

Di seguito troverete l’indicazione per i materiali necessari.
La scelta che dovrete fare per il vestiario dipenderà dalle previsioni meteo e dall’attività scelta.

Apri la lista completa

Materiali Cscate di Ghiaccio

Luogo

LUOGO


Il corso si terrà in Friuli Venezia Giulia e Veneto
Gallery
Condividi

CONDIVIDI CON I TUOI AMICI

2 giorni
1
2 min
2

Un corso per salire in sicurezza le cascate di ghiaccio

Data disponibile:

dal 30-01-2021 - al 31-01-2021 - durata: 2 giorni Consecutivi

Recensioni dell'attività

Non ci sono ancora recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.