Materiali
Alta Montagna - Corsi

Questo elenco vuole essere uno spunto, seppur il più dettagliato possibile, per non dimenticare nulla a casa.

Vi raccomandiamo tuttavia di preparare lo zaino e il bagaglio rispettando le seguenti regole generali:

  • Guardare le previsioni meteo
    Scegliere i capi di abbigliamento in base alla temperatura e al vento previsti
  • Non portare materiale superfluo
    Basarsi sull’idea del ‘non-si-sa-mai’ ottiene con ogni probabilità l’unico risultato di riempirvi lo zaino di cose che non utilizzerete
  • Preparare uno zaino il più leggero possibile
    Uno zaino troppo pesante, seppur pieno di vestiario e materiale che ritenete utile-indispensabile, è di fatto garanzia di maggior fatica che si traduce in minor sicurezza (anche la velocità è sicurezza)
  • La Guida Alpina ha sempre con sé tutto il necessario
    La vostra Guida sarà certamente in grado di fronteggiare situazioni di emergenza e soprattutto è in possesso di tutte le conoscenze necessarie per cercare di evitarle o risolverle al meglio

Per qualsiasi dubbio non esitate a contattare la Guida Alpina responsabile dell’uscita

Vestiario

  • Un esempio dei capi che potremmo utilizzare in alta montagnaPantaloni da alpinismo non troppo pesanti e traspiranti (eventualmente prevedere una calzamaglia da abbinare)
  • Intimo tecnico traspirante manica lunga 
  • Secondo strato termico traspirante 
  • Giacca antivento in “Windstopper” o simili 
  • Giacca in “Gore-tex” o simili (solo il guscio, senza imbottitura) 
  • Calzettoni tecnici
  • Piumino leggero sintetico 
  • Berretto (meglio se anti vento)
  • Buff (per il collo ma anche come sottocasco)
  • 2 paia di guanti (uno leggero e traspirante, uno più pesante per il freddo più pungente)

Attrezzatura tecnica

  • Alcuni materiali tecnici da non dimenticare per le nostre salite in alta montagnaZaino da giornata, 30/40 litri
  • Imbracatura bassa
  • Casco
  • Scarponi da alta montagna ramponabili
  • Ghette 
  • Ramponi da tecnica classica (12 punte in acciaio con antizoccolo)
  • Piccozza classica in acciaio con longe (meglio elastica)
  • Secchiello o multifunzione con 2 moschettoni a ghiera
  • 4 moschettoni a ghiera
  • Una daisy chain (o una longe in kevlar) con moschettone a ghiera 
  • Cordino per nodo Machard con moschettone
  • Cordino in kevlar ad anello cm 120 (lunghezza totale 240 cm)

Qualora foste in possesso di altro materiale siete pregati ti portarlo (moschettoni, rinvii, chiodi da ghiaccio, protezioni,  …). Valuteremo assieme se utilizzarlo o meno in base alle necessità.

Materiali vari

  • Altro materiale da portare nello zaino durante le nostre salite in alta montagnaBastoncini telescopici per gli avvicinamenti 
  • Occhiali da sole 
  • Crema solare 
  • Borraccia e/o camelbag (capacità di 1 – 1,5 litri)
  • Pranzo al sacco (barrette energetiche o quello che preferite)
  • Macchina fotografica
  • Pila frontale
  • Kit di pronto soccorso. La Guida Alpina avrà un kit con quanto necessario per tutto il gruppo.
    Vi consigliamo tuttavia di prendere con voi le medicine personali e particolari di cui fate uso normalmente.

In caso di più giorni…

  • Poche cose da aggiungere nello zaino nel caso si dorma in rifugioSacco lenzuolo o sacco a pelo, qualora necessario
  • Kit per il bagno. Verificare la possibilità di fare la doccia (spesso nei rifugi, generalmente per problemi di scarsità dell’acqua, questo ‘comfort’ non è previsto).
    Riducete il peso e le dimensioni portando con voi
    • asciugamano tecnico
    • saponetta
    • dentifricio e spazzolino
    • salviette umidificate
    • piccole quantità di altri ‘indispensabili’ gadget (creme, deodoranti, …)
  • Ricambi (maglietta, intimo, calze)
  • Ciabatte (se non disponibili nella struttura)
  • Carica batterie e/o battery pack